Ultimo aggiornamento 18.01.2018 - 15:34

Istat e i numeri positivi sull’occupazione

  • 09 Gen, 2018
Pubblicato in: Notizie
Letto: 50 volte

Istat presenta i primi dati del nuovo anno relativi all’occupazione nel mese di novembre 2017. Vi è una leggera crescita dello 0,3% rispetto al mese di ottobre. Stiamo parlando di numeri che corrispondono a 65mila nuovi occupati e che vanno ad incrementare il tasso occupazionale che sale al 58,4%. La crescita di cui si parla è omogenea in tutte le fasce di età, fatta eccezione per quella compresa tra i 35 e 49 anni.
Se si considera il periodo settembre / novembre si evidenzia una crescita degli occupati, rispetto al trimestre giugno / agosto, dello 0,4% che corrisponde a circa 83 mila occupati. Questo è un dato che ci incuriosice perché ci dice che vi è un aumento che interessa gli over 50, principalmente, con un calo per coloro che sono tra i 25 e i 49 anni.
A novembre calano, per il quarto mese consecutivo, le persone in cerca di lavoro (-0,6%, corrispondente a circa 18 mila persone). Il tasso di disoccupazione è all’11,00%, con lo 0,1% in meno rispetto ad ottobre. Cala anche la disoccupazione giovanile che è scesa dell’1,3%.
Ad una crescita occupazionale si accompagna un calo dei disoccupati nel trimestre settembre / novembre che si attesta ad un meno 1,4% rispetto al precedente trimestre.
Interessante l’aumento su base annua degli occupati che segna un +1,5% (345 mila persone).
In allegato il documentato completo dell’Istat

Filtra le notizie

Filtri tematici notizie

Tag

Ricerca Titolo

Pubblicazioni in evidenza

Twitter

legenda     In presenza
legenda     Webinar
legenda     Seminari