Ultimo aggiornamento 08.07.2024 - 15:02
«Pensare di uscire dalla crisi cullandosi nello status quo non è una buona posizione. Servono cambiamenti forti perché con lo status quo non andremo da nessuna parte». Giorgio Squinzi torna a prem
Pubblicato in: Pagamenti
Il ministro Saccomanni qualche timido segnale di ripresa lo vede, e si preoccupa. Non del fatto che arrivi ma per il rischio soffocamento. Questa settimana vedrà un ristretto gruppo di banchieri e uo
Pubblicato in: Pagamenti
Pagare le imprese è urgente: prima lo Stato onora i suoi debiti tanto più rallenterà la crisi di migliaia di attività produttive. Finora i ritardati versamenti hanno portato a esiti drammatici: tr
Pubblicato in: Pagamenti
Il premier, Enrico Letta, ha ribadito ieri in Parlamento l'impegno ad accelerare il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione, ma il quadro che emerge dall'attuazione del decreto legge varat
Pubblicato in: Pagamenti
Non c'è purtroppo la bacchetta magica, lo sappiamo. Che affrontare il problema dei pagamenti della pubblica amministrazione potesse poi risultare più difficile del previsto, andava messo nel conto.
Pubblicato in: Pagamenti

Progetti

Podcast - Gazzetta IFEL


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari