Ultimo aggiornamento 24.11.2020 - 8:42

Formazione IFEL: “Appalti pubblici e deroga in house”– Seminario on-line – 26 settembre ore 11:00-13:00

  • 06 Set, 2013
Pubblicato in: Appalti e contratti
Letto: 1078 volte

Il 26 settembre 2013, dalle ore 11:00 alle ore 13:00, si terrà il seminario on-line dal titolo “Appalti pubblici e deroga in house”

"

 

La giurisprudenza della Corte di giustizia UE va progressivamente consolidando il proprio indirizzo sui confini della controversa figura dell’in house providing, mediante la quale, notoriamente, le amministrazioni aggiudicatrici possono legittimamente procedere all’affidamento diretto di appalti pubblici a soggetti sui quali esercitano un c.d. “controllo analogo”.
Si tratta quindi di una vera e propria esenzione dall'obbligo generalizzato di applicare le direttive comunitarie sugli appalti pubblici, attraverso un peculiare modello organizzativo che la Corte di Giustizia UE ha riconosciuto essere conforme ai prinicpi del Trattato UE.
Partendo dai principi che informano il sistema europeo del public procurement viene approfondito l’iter evolutivo della c.d. eccezione in house, a partire dalla ormai paradigmatica sentenza Teckal, attraverso un esame delle più rilevanti sentenze del giudice comunitario e nazionale i quali, nell'intento di consolidare il proprio indirizzo giurisprudenziale sul concreto significato da attribuire al concetto di ""controllo analogo"", non sempre sembrano avere una visione coincidente del fenomeno portato alla loro attenzione.

Nel corso dell’incontro saranno trattati i seguenti temi:

1. In house providing
- definizione
- Normativa nazionale
- giurisprudenza comunitaria
- giurisprudenza nazionale
2. Gli elementi rilevanti per l'eccezione ""in house""
3. Le fonti sulle quali effettuare la verifica dei requisiti
4. Esempi e casi di studio

Docente:Avv. Andrea Callea

 

La partecipazione al seminario ègratuita.

 

Modalità di iscrizione e partecipazione

 

Per partecipare al seminario è necessario iscriversi cliccando sul seguente link: http://ifel.adobeconnect.com/e3butgfs10s/event/registration.html

 

N.B. In fase di iscrizione è obbligatorio utilizzare il proprio

indirizzo e-mail come LOGIN; la PASSWORD invece può

essere generata liberamente e dovrà contenere almeno 8

caratteri. Si invitano pertanto gli utenti a prendere nota di

tali parametri di accesso.

 

 

Terminata la procedura di iscrizione, l’utente riceverà una

e-mail di conferma, contenente altresì il medesimo link all’aula virtuale riportato di seguito.

 

Per accedere all’aula virtuale cliccare quindi sul seguente link: http://ifel.adobeconnect.com/e3butgfs10s/event/login.html

Inserire “login” e “password” generate in fase di iscrizione ed entrare in aula.

 

TEST

Per accedere all’aula è necessario disporre di un collegamento

ad internet a banda larga, di una versione aggiornata

di Adobe Flash Player e di altoparlanti o cuffie.

Si suggerisce di eseguire il test al seguente link, per verificare

lo stato di aggiornamento del PC: https://ifel.adobeconnect.com/common/help/it/support/meeting_test.htm

"

Twitter

Focus


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari