Ultimo aggiornamento 23.06.2021 - 15:11

I Comuni che servono all’Italia: il video degli interventi

  • 29 Set, 2015
Pubblicato in: Contabilità e Bilancio
Letto: 1410 volte

Si è svolto il 22 settembre, presso l’Istituto Sturzo di Roma, il convegno organizzato da IFEL dal titolo “I Comuni che servono all’Italia”. Partendo dalla necessità di ricostruire gli equilibri tra i livelli di governo, in un ampio disegno di riforma dei sistemi locali, il convegno ha tentato di dare spazio a una riflessione organica sui possibili strumenti da attuare per ricostruire le relazioni tra i diversi livelli di governo, ristabilendo il giusto rapporto tra autonomia e responsabilità.

Dopo l’apertura dei lavori, affidata a Pierciro Galeone (Direttore della Fondazione IFEL), l’incontro è proseguito con gli interventi di: Franco Gallo (Presidente emerito della Corte costituzionale), Maurizio Bernardo (Presidente Commissione Finanze della Camera dei Deputati), Andrea Ferri (Capo Dipartimento Finanza locale Fondazione IFEL), Stelio Mangiameli (Università di Teramo, Direttore ISSiRFA), Livia Salvini (Università LUISS – Guido Carli di Roma), Fabio Fiorillo (Università Politecnica delle Marche, Assessore Comune di Ancona) e Luca Antonini (Università di Padova, Presidente Copaff).

Il Presidente della Fondazione IFEL e Sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, è intervenuto in conclusione del convegno precisando che sul tema della riforma dei sistemi locali è auspicabile “un time out in questa serie di azioni spesso compulsivamente concepite per poter procedere ad una messa a punto di una riforma che abbia il respiro che merita, un tracciato che impatta con il destino del Paese.”
Pubblichiamo il video integrale del convengo e le slide, presentate da Andrea Ferri nel corso del suo intervento "Crisi e risanamento della finanza pubblica: l’impatto sui Comuni", disponibili in allegato

 

 

Si è svolto il 22 settembre, presso l’Istituto Sturzo di Roma, il convegno organizzato da IFEL dal titolo “I Comuni che servono all’Italia”. Partendo dalla necessità di ricostruire gli equilibri tra i livelli di governo, in un ampio disegno di riforma dei sistemi locali, il convegno ha tentato di dare spazio a una riflessione organica sui possibili strumenti da attuare per ricostruire le relazioni tra i diversi livelli di governo, ristabilendo il giusto rapporto tra autonomia e responsabilità.

Dopo l’apertura dei lavori, affidata a Pierciro Galeone (Direttore della Fondazione IFEL), l’incontro è proseguito con gli interventi di: Franco Gallo (Presidente emerito della Corte costituzionale), Maurizio Bernardo (Presidente Commissione Finanze della Camera dei Deputati), Andrea Ferri (Capo Dipartimento Finanza locale Fondazione IFEL), Stelio Mangiameli (Università di Teramo, Direttore ISSiRFA), Livia Salvini (Università LUISS – Guido Carli di Roma), Fabio Fiorillo (Università Politecnica delle Marche, Assessore Comune di Ancona) e Luca Antonini (Università di Padova, Presidente Copaff).

Il Presidente della Fondazione IFEL e Sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli, è intervenuto in conclusione del convegno precisando che sul tema della riforma dei sistemi locali è auspicabile “un time out in questa serie di azioni spesso compulsivamente concepite per poter procedere ad una messa a punto di una riforma che abbia il respiro che merita, un tracciato che impatta con il destino del Paese.”
Pubblichiamo il video integrale del convengo e le slide, presentate da Andrea Ferri nel corso del suo intervento "Crisi e risanamento della finanza pubblica: l’impatto sui Comuni", disponibili in allegato

 

 

Twitter

Focus


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari