Ultimo aggiornamento 29.09.2022 - 7:29

Comuni: Anci, su riequlibri bilancio urge intervento Viminale

  • 24 Set, 2013
Pubblicato in: Contabilità e Bilancio
Letto: 780 volte

L’Associazione nazionale dei Comuni italiani (ANCI) chiede con urgenza un intervento del Ministro dell’Interno per chiarire che il termine per l'adozione del provvedimento di salvaguardia degli equilibri di bilancio dell'esercizio 2013 sia facoltativo per tutti i Comuni anche quelli che hanno gia’ approvato il bilancio.

Gia’ lo scorso anno l’allora Ministro dell’Interno aveva emanato una circolare ai Prefetti in cui li si invitava a non dare conseguenza alla mancata approvazione entro il 30 novembre del provvedimento di salvaguardia dell’equilibrio di bilancio 2012.

L’ANCI evidenzia la sussistenza della medesima situazione di incertezza, se non piu’ grave, che aveva portato all’emanazione di quella circolare e in particolare, non essendo ancora avvenuta la definizione di alcuni aspetti che hanno rilevanti risvolti in termini di effetti finanziari, l’ANCI chiede l’intervento urgente nelle prossime ore, anche considerato lo slittamento al 30 novembre del termine per l’approvazione del bilancio.

L’Associazione nazionale dei Comuni italiani (ANCI) chiede con urgenza un intervento del Ministro dell’Interno per chiarire che il termine per l'adozione del provvedimento di salvaguardia degli equilibri di bilancio dell'esercizio 2013 sia facoltativo per tutti i Comuni anche quelli che hanno gia’ approvato il bilancio.

Gia’ lo scorso anno l’allora Ministro dell’Interno aveva emanato una circolare ai Prefetti in cui li si invitava a non dare conseguenza alla mancata approvazione entro il 30 novembre del provvedimento di salvaguardia dell’equilibrio di bilancio 2012.

L’ANCI evidenzia la sussistenza della medesima situazione di incertezza, se non piu’ grave, che aveva portato all’emanazione di quella circolare e in particolare, non essendo ancora avvenuta la definizione di alcuni aspetti che hanno rilevanti risvolti in termini di effetti finanziari, l’ANCI chiede l’intervento urgente nelle prossime ore, anche considerato lo slittamento al 30 novembre del termine per l’approvazione del bilancio.

Progetti


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari