Ultimo aggiornamento 01.06.2020 - 8:29

Ifel e Anci Lombardia - Patto di stabilità per i comuni tra i 1.001 e i 5.000 abitanti

  • 13 Ott, 2014
Pubblicato in: Contabilità e Bilancio
Letto: 544 volte

La formazione dei bilanci di previsione presenta varie problematiche per effetto delle continue modifiche normative. Non ultima, l'armonizzazione dei sistemi contabili, che entrerà in vigore con il 1° gennaio 2015. Inoltre, gli stringenti obiettivi di saldo finanziario del Patto di stabilità interno impongono un'attenta programmazione degli aggregati rilevanti che, con ogni evidenza, devono essere coerenti con le previsioni allocate nel bilancio pluriennale.

Ifel, in collaborazione con Anci Lombardia, organizza una serie di incontri formativi al fine di analizzare le problematiche che il rispetto del patto di stabilità interno determina in capo ai comuni di piccole dimensioni, anche alla luce dei nuovi principi contabili di cui al d.lgs. 118/2011.

I seminari si svolgeranno nel mese di novembre presso le sedi regionali delle città di Lecco, Brescia, Varese e Lodi e saranno presieduti dal Segretario dei comuni di Vertova e Montello, Francesco Bergamelli.

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari