Ultimo aggiornamento 05.12.2019 - 15:38

D.M. concernente il riparto degli spazi finanziari attribuiti agli enti locali per sostenere pagamenti di debiti in conto capitale, in attuazione dei commi 546 e seguenti dell’articolo 1 della legge 147/2013.

  • 30 Apr, 2014
Pubblicato in: Pubblicazioni e documenti
Letto: 423 volte

In attuazione del comma 546, dell’articolo 1, della legge n. 147 del 2013, si pubblica il riparto degli spazi finanziari attribuiti agli enti locali per escludere dal patto di stabilità interno i pagamenti in conto capitale per un importo complessivo di 500 milioni di euro.
Gli spazi finanziari sono attribuiti, in misura proporzionale, per effettuare pagamenti nel corso dell’anno 2014 di debiti in conto capitale certi, liquidi ed esigibili alla data del 31 dicembre 2012. L’esclusione dei pagamenti a valere sugli spazi finanziari attribuiti troverà evidenza nel prospetto allegato al decreto del Ministero dell’economia e delle finanze relativo al monitoraggio semestrale del patto di stabilità interno dell’anno 2014 di cui al comma 19, dell’articolo 31, della legge n. 183 del 2011.
LINK DI RIFERIMENTO
http://www.rgs.mef.gov.it/VERSIONE-I/e-GOVERNME1/Patto-di-S/2014/

Informazioni aggiuntive

  • Anno: 2014
Ultima modifica il M, 03 Maggio 2016 22:33

Documenti e Pubblicazioni

Ricerca Titolo

Cerca Tutto

Categoria

Area tematica

Tipo di Documento

Anno

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari