Ultimo aggiornamento 28.02.2020 - 16:37

Istituzione codice entrata Tares da inserire nei ruoli

  • 10 Mag, 2013
Pubblicato in: Entrate e Riscossione
Letto: 2340 volte

Con la comunicazione del 23 aprile 2013, diramata da Equitalia e disponibile all’indirizzo internethttp://www.equitaliaservizi.it/eqs/opencms/export/sites/eqs/doc/TARES_-_COMUNICAZIONE_UTENTI_IN_EVIDENZA_22_04_2012.pdf 
è stato istituito il nuovo codice entrata Tares da inserire nella minuta di ruolo da parte di tutti gli enti che intendono riscuotere il nuovo tributo con le attuali modalità previste per la Tarsu e per la TIA. Il carico trasmesso ad Equitalia dovrà essere al netto dell’ultima rata.

Il nuovo codice entrata è: 2R28.

La comunicazione precisa inoltre che ai sensi del comma 28 dell’art.14 del decreto legge n.201 del 2011, convertito nella legge n. 214 del 2011, non dovrà essere effettuato il calcolo delle maggiorazioni ECA, MECA o iva 10%,ma solo della maggiorazione dell’addizionale provincialedeliberata dalla provincia sull’importo del tributo.

Avvertenza: Il nuovo codice entrata non deve confondersi con i codici tributo da inserire nel modello F24 per il versamento della Tares, che non sono ancora stati comunicati dall’Agenzia delle Entrate.

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari