Ultimo aggiornamento 19.07.2024 - 17:09

Accertamento erariale. I Comuni si misurano sul contrasto all’evasione.

  • 06 Ott, 2015
Pubblicato in: Entrate e Riscossione
Letto: 1226 volte

In linea il questionario di autovalutazione SemplifiSco.

Il Progetto SemplifiSco, gestito da ANCI e IFEL in attuazione di una convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica, mette a disposizione, ad integrazione delle attività formative, uno strumento di autovalutazione che vuole agevolare i Comuni nella verifica del livello di complianceNormativa e nella individuazione del proprio posizionamento rispetto alle attività di accertamento erariale.

Al termine della compilazione del questionario è prevista la restituzione di un esito che, sintetizzando il set dei requisiti necessari, consente al Comune di:

  • esaminare il quadro normativo, i principali adempimenti previsti, le fasi procedurali;
  • visualizzare graficamente il proprio livello di coerenza;
  • individuare gli elementi rilevanti o critici per pianificare il proprio percorso di adeguamento o miglioramento.

 

Sebbene le attività progettuali siano prioritariamente rivolte ai Comuni delle Regioni Ob. Convergenza, il sistema è disponibile anche per le amministrazioni comunali delle altre Regioni con il fine di promuovere il confronto tra esperienze di diversi contesti territoriali.

Si invita ad utilizzare il sistema preferibilmente entro la data del 15 ottobre 2015Per accedere, il Comune individua il referente deputato alla compilazione del questionario, il quale può registrarsi attraverso il relativo modulo online.

Si ricorda che tutte le iniziative progettuali sono rivolte ai Comuni a titolo gratuito.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito web di progetto www.semplifisco.anci.it

In linea il questionario di autovalutazione SemplifiSco.

Il Progetto SemplifiSco, gestito da ANCI e IFEL in attuazione di una convenzione con il Dipartimento della Funzione Pubblica, mette a disposizione, ad integrazione delle attività formative, uno strumento di autovalutazione che vuole agevolare i Comuni nella verifica del livello di complianceNormativa e nella individuazione del proprio posizionamento rispetto alle attività di accertamento erariale.

Al termine della compilazione del questionario è prevista la restituzione di un esito che, sintetizzando il set dei requisiti necessari, consente al Comune di:

  • esaminare il quadro normativo, i principali adempimenti previsti, le fasi procedurali;
  • visualizzare graficamente il proprio livello di coerenza;
  • individuare gli elementi rilevanti o critici per pianificare il proprio percorso di adeguamento o miglioramento.

 

Sebbene le attività progettuali siano prioritariamente rivolte ai Comuni delle Regioni Ob. Convergenza, il sistema è disponibile anche per le amministrazioni comunali delle altre Regioni con il fine di promuovere il confronto tra esperienze di diversi contesti territoriali.

Si invita ad utilizzare il sistema preferibilmente entro la data del 15 ottobre 2015Per accedere, il Comune individua il referente deputato alla compilazione del questionario, il quale può registrarsi attraverso il relativo modulo online.

Si ricorda che tutte le iniziative progettuali sono rivolte ai Comuni a titolo gratuito.

Per ulteriori informazioni si rimanda al sito web di progetto www.semplifisco.anci.it

Progetti

Podcast - Gazzetta IFEL


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari