Ultimo aggiornamento 01.06.2020 - 8:29

Comuni montani, decreto esenzione IMU per i terreni agricoli

  • 01 Dic, 2014
Pubblicato in: Entrate e Riscossione
Letto: 542 volte

Con un comunicato on-line il Dipartimento delle Finanze ha anticipato l'uscita del decreto interministeriale 28 novembre 2014 in via di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.
Con questo decreto, emanato in attuazione del DL n. 66 del 2014, sono stati rimodulati i criteri per il riconoscimento dell'esenzione dall'IMU per i terreni agricoli situati nei comuni montani.

L'articolo 2 del suddetto decreto stabilisce che: sono esenti i terreni agricoli dei comuni situati ad un'altitudine di 601 metri ed oltre, individuati sulla base dell'Elenco comuni italiani, pubblicato sul sito internet dell'Istat. Sono esenti i terreni agricoli posseduti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali, iscritti nella previdenza agricola dei comuni ubicati ad un'altitudine compresa tra 281 metri e 600 metri, sulla base del medesimo Elenco.

In allegato è possibile scaricare il testo del Decreto interministeriale del 28 novembre.

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari