Ultimo aggiornamento 09.08.2019 - 7:23

Erogazione dell’anticipo dei rimborsi IMU e TASI per i Comuni colpiti dagli eventi sismici

  • 23 Mar, 2017
Pubblicato in: Entrate e Riscossione
Letto: 1030 volte

E’ in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia, che assegna un primo acconto dei rimborsi IMU e TASI dovuti ai Comuni per effetto dell’esenzione riconosciuta dall’art.48, co.16, del D.L. n.189/2016 ai fabbricati inagibili (oggetto di ordinanza sindacale di sgombero o dichiarati inagibili dai contribuenti entro il 28 febbraio 2017) ubicati nelle zone interessate dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016. 

L’importo complessivo delle anticipazioni, relativo alla seconda rata 2016 e determinato sulla base della nota metodologica allegata al decreto ministeriale in questione, è pari a 12,6 milioni di euro.

Le somme attribuite a ciascun Comune sono consultabili negli elenchi 1 e 2, allegati al decreto e riportati in calce alla presente comunicazione.

In incontri tecnici previsti a breve verranno definiti i criteri per l'assegnazione di ulteriori quote di acconto, anche verificando la disponibilità di dati riepilogativi delle schede di inagibilità. 

 

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari