Ultimo aggiornamento 23.06.2021 - 15:11

V rapporto IFEL “La dimensione territoriale nelle politiche di coesione. Stato d’attuazione e ruolo dei Comuni nel QSN 2007-2013”

  • 25 Giu, 2015

È online e disponibile per il download nella sezione pubblicazioni il quinto rapporto IFEL: “La dimensione territoriale nelle politiche di coesione. Stato d’attuazione e ruolo dei Comuni nel QSN 2007-2013” (clicca qui per scaricare il rapporto). La nuova edizione del volume punta ad aggiornare e rinnovare la precedente edizione, dedicando la prima parte al nuovo ciclo di programmazione 2014-2020 e la seconda parte al settennio 2007-2013 in fase di conclusione.


In particolare, il volume si apre con la presentazione del quadro definitivo delle risorse comunitarie derivante dall’approvazione dell’Accordo di Partenariato, poco più di 42 miliardi di euro, e con l’analisi delle risorse del cofinanziamento nazionale, definite dalla ripartizione prevista dalla delibera CIPE 10/2015. La dimensione territoriale viene approfondita nel Capitolo 2, facendo riferimento sia all’Accordo di Partenariato sia ai singoli Programmi Operativi. Viene approfondito lo stato di elaborazione del PON Città Metropolitane 2014-2020 e sono analizzati i singoli POR FESR e FSE in riferimento agli interventi di sviluppo urbano sostenibile integrato e agli ITI. Un altro aspetto rilevante della dimensione territoriale viene approfondito nella parte finale del capitolo, dedicata all’esame dello stato di attuazione della Strategia Nazionale Aree Interne.

Conclusa l’analisi del prossimo ciclo di programmazione, la seconda parte del rapporto presenta lo stato dell’arte dell’attuazione del QSN per il settennio di programmazione in chiusura, con particolare riguardo alla Priorità 8 dedicata alla competitività ed attrattività delle città.

Anche questa edizione del rapporto, curato annualmente da IFEL, consente quindi di avere un quadro aggiornato dell’andamento delle politiche di coesione, grazie alla presentazione di dati aggiornati sullo stato di attuazione del ciclo in chiusura e all’analisi degli elementi più rilevanti per la dimensione territoriale previsti dal ciclo 2014-2020.

Clicca qui per scaricare il rapporto

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari