Ultimo aggiornamento 07.08.2020 - 15:41

Regolazione Rifiuti - Nota di commento alla delibera n.158 di ARERA

  • 31 Mag, 2020
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 4867 volte

Pubblichiamo una nota di commento alla Delibera ARERA n.158 del 5 maggio 2020 sull’ “Adozione di misure urgenti a tutela delle utenze del servizio di gestione integrata dei rifiuti, anche differenziati, urbani e assimilati alla luce dell’emergenza COVID-19”, che interviene definendo un meccanismo obbligatorio di riduzione del prelievo sui rifiuti che i Comuni dovranno riconoscere alle utenze non domestiche, per effetto delle chiusure stabilite nel periodo dell’emergenza.

Il provvedimento dell’Autorità poco aggiunge al quadro di facoltà disponibili per l’intervento agevolativo dei Comuni (articolo 1, comma 660 della legge n.147 del 2013), sia in termini giuridici che – soprattutto – sotto il profilo fattuale, ed anzi, si pone all’interno di una politica agevolativa le cui necessarie dimensioni appaiono assai più significative.

La nota contiene tutte le casistiche cui applicare le riduzioni proposte dall’Autorità e individua una serie di soluzioni per il calcolo delle riduzioni per ciascuna attività colpita dalla crisi finanziaria generata dall’emergenza sanitaria, con l’intento di comprendere nelle scelte comunali anche il “minimo regolatorio” imposto dalle nuove previsioni.

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari