Ultimo aggiornamento 17.05.2022 - 15:08

Le novità su PCC e FGDC per la riduzione dei tempi di pagamento (dl 152/2021, art. 9, co. 2). Nota IFEL

  • 07 Dic, 2021

Il comma 2 dell’articolo 9 del dl n. 152/2021 modifica, rendendola più incisiva, la disciplina delle misure di garanzia per la tempestività dei pagamenti della PA di cui all’articolo 1, commi 858 e seguenti, della legge n. 145/2018.

La Nota Ifel chiarisce le nuove modalità di calcolo degli indicatori che fanno scattare l’obbligo di accantonamento al fondo di garanzia per i debiti commerciali (FGDC) ed illustra le ulteriori nuove previsioni che mirano a favorire il rispetto dei tempi di pagamento delle PA, inserito nel PNRR tra le riforme abilitanti.

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari