Ultimo aggiornamento 19.07.2024 - 17:09

Obiettivi in Comune: pubblicato il decreto di ripartizione delle maggiori risorse per il potenziamento degli asili nido per l’anno 2023

  • 13 Giu, 2023

È stato pubblicato il decreto Ministero dell'Interno del 26 aprile scorso per il riparto del contributo di 175 milioni di euro, per l’anno 2023, ai comuni delle regioni a statuto ordinario, della Regione siciliana e della Regione Sardegna per il potenziamento del servizio asili nido, con la definizione dei relativi obiettivi di servizio e delle modalità di monitoraggio. Le risorse in questione fanno parte del Fondo di solidarietà comunale, pur avendo uno specifico vincolo di destinazione e aumenteranno fino a 1 miliardo e 100 milioni euro a decorrere dal 2027.

Risultano confermati i dati delle proiezioni in termini di numero utenti aggiuntivi e di relative risorse assegnate già disponibili da mesi sulla piattaforma Obiettivi in Comune, il sistema di compilazione assistita online messo a disposizione da IFEL per supportare i Comuni a pianificare e organizzare i servizi offerti ai cittadini e utilizzare nel modo migliore le assegnazioni effettive aggiuntive da destinare al finanziamento e allo sviluppo dei servizi sociali, degli asili nido e del trasporto scolastico alunni con disabilità.

Il sito raccoglie e mette a disposizione anche i principali riferimenti normativi sui tre servizi e una sezione che raccoglie le domande più frequenti poste agli esperti IFEL sulle modalità di calcolo dei principali indicatori richiesti (es. aggiornamento della spesa storica per i servizi sociali) e sulle modalità di compilazione della rendicontazione per le varie forme di gestione associata dei servizi.

Data la rilevanza strategica del raggiungimento - per il 2027 - dell’obiettivo di servizio europeo che consiste nel raggiungimento del livello minimo di copertura del servizio asili nido al 33% della popolazione target (ovvero della popolazione in età compresa tra i 3 e i 36 mesi), nell’area pubblica del sito è disponibile una dashboard interrogabile per singolo comune con le proiezioni al 2027 degli utenti obiettivo e delle relative maggiori risorse prevedibilmente assegnate.

Per i prossimi giorni è attesa la pubblicazione dei seguenti decreti:

  • riparto del contributo di 50 milioni di euro, per l’anno 2023, ai comuni delle regioni a statuto ordinario, della Regione siciliana e della Regione Sardegna per il potenziamento del servizio di trasporto scolastico di studenti con disabilità
  • riparto del contributo di 52 milioni di euro, per l’anno 2023, ai comuni della Regione siciliana e della Regione Sardegna per il potenziamento dei servizi sociali e definizione dei relativi obiettivi di servizio e delle modalità di monitoraggio.

Anche i dati relativi a questi riparti sono comunque già disponibili sulla piattaforma Obiettivi in Comune.

Progetti

Podcast - Gazzetta IFEL


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari