Ultimo aggiornamento 21.04.2021 - 14:54

Rinegoziazione mutui Cdp: termini per l’adesione prorogati di qualche giorno

  • 23 Mag, 2017

La Cassa depositi e prestiti, accogliendo le sollecitazioni dell’ANCI, ha prorogato - purtroppo solo di qualche giorno - i termini per l’adesione alla rinegoziazione dei prestiti a Comuni, Province e Città Metropolitane.

I nuovi termini sono i seguenti:

•         30 maggio 2017 per la prenotazione tramite l’applicativo web della Cdp (originariamente era il 26 maggio 2017);

•         5 giugno 2017 per la ricezione da parte della Cdp della documentazione necessaria alla conferma della prenotazione (originariamente era il 1° giugno 2017);

•         13 giugno 2017 per l’acquisizione degli originali delle delegazioni di pagamento relative ai prestiti dei Comuni (originariamente era il 9 giugno 2017).

Si ricorda che la scadenza del 30 maggio riguarda esclusivamente la prenotazione tramite l’applicativo web della Cassa e non necessita di alcuna delibera comunale. La delibera di Consiglio di approvazione dell’operazione, esecutiva a tutti gli effetti di legge, può infatti intervenire anche successivamente alla data del 30 maggio.

Gli estremi della delibera di Consiglio devono essere inviati per via telematica entro il nuovo termine di lunedì 5 giugno 2017, unitamente alla restante documentazione richiesta dalle circolari nn. 1287 e 1288 della Cdp, dando così valore di definitiva conferma alle prenotazioni effettuate. 

 

 

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari