Ultimo aggiornamento 15.01.2021 - 19:50

Schema di delibera consiliare per affidamento riscossione coattiva delle entrate alla nuova Agenzia delle “Entrate-Riscossione”

  • 14 Giu, 2017
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 18857 volte

Come noto l’art. 1 del Dl n. 193 del 2016 prevede, a decorrere dal 1° luglio 2017, lo scioglimento delle società del Gruppo Equitalia e l’attribuzione dell’esercizio delle funzioni relative alla riscossione nazionale al nuovo ente denominato “Agenzia delle entrate-Riscossione”.

A decorrere dal 1° luglio i Comuni che vorrano continuare ad utilizzare come strumento di riscossione coattiva anche il ruolo dovranno procedere all’adozione di apposita delibera, che dovrà essere adottata ai sensi dell’art. 52 del D.lgs. n. 446 del 1997, e pertanto di competenza consigliare.

Al fine di facilitare i Comuni in tale adempimento, riportiamo, nella sezione "Documenti e pubblicazioni", uno schema di delibera consiliare di affidamento della riscossione coattiva alla nuova Agenzia delle Entrate-Riscossione corredato da una breve nota illustrativa.

 

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari