Ultimo aggiornamento 09.08.2019 - 7:23

Scade il 1° aprile la Certificazione del saldo finale di competenza 2018

  • 26 Mar, 2019
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 770 volte

Si ricorda a tutti gli enti, qualora non avessero ancora adempiuto, che il 1° aprile 2019 è termine ultimo per l’invio della certificazione del saldo finale di competenza per l’anno 2018, attraverso il prospetto “Certif. 2018”.
Si sottolinea che il mancato invio della certificazione del saldo finale di competenza 2018 è l’unica causa di inadempimento sanzionabile, essendo venute meno, con la legge di bilancio 2019, le sanzioni per il mancato rispetto del saldo stesso.

Pertanto, il mancato invio della certificazione entro il termine del 1° aprile 2019 determina l’assoggettamento alle sanzioni di cui al comma 475 lett. c) e seguenti della legge 232 del 2016 (ossia, divieto di impegnare spese correnti in misura superiore all'importo dei corrispondenti impegni dell'anno precedente ridotti dell'1 per cento, di ricorrere all'indebitamento per gli investimenti, di procedere ad assunzioni di personale a qualsiasi titolo, nonché la sanzione a carico degli amministratori).
Come già in passato, tale certificazione deve avvenire esclusivamente utilizzando il sistema web http://pareggiobilancio.mef.gov.it sul sito della Ragioneria Generale dello Stato e si ricorda che gli enti che non hanno ancora inviato il monitoraggio al secondo semestre 2018 non potranno procedere alla certificazione se non dopo aver adempiuto all’obbligo del monitoraggio stesso.

Nell’allegato della certificazione del saldo finale di competenza 2018 sono contenute non solo le indicazioni per la corretta compilazione del modello, ma anche le indicazioni (modalità, tempistica e sanzioni) in caso di ritardato invio della certificazione da parte degli enti, nonché le modalità da seguire per l’invio di una nuova certificazione qualora i dati del rendiconto presentino risultati difformi da quelli della certificazione o nel caso di rilievi della Corte dei conti negli anni successivi a quello cui la certificazione si riferisce.

Twitter

Webinar
In presenza
Seminari