Ultimo aggiornamento 28.07.2021 - 11:03

24 novembre – Convegno “Gestire e valorizzare i beni culturali: il contributo strategico dei servizi di Facility Management”

  • 20 Nov, 2015
Pubblicato in: Investimenti e patrimonio
Letto: 1123 volte

Il 24 novembre dalle 9:00 alle 13:30, presso l’Auditorium del Museo dell’Ara Pacis di Roma (Via di Ripetta 190), i temi della gestione e della valorizzazione dell’immenso patrimonio di beni culturali del nostro Paese saranno al centro del convegno organizzato con il patrocinio della Facoltà di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma e la partecipazione della fondazione IFEL in qualità di partner tecnico.

A più di venti anni dall'emanazione della Legge Ronchey, i principi ed i contenuti innovativi in essa presenti, specie in tema di gestione dei servizi, non hanno ancora trovato adeguato e diffuso recepimento. Ad un cronico deficit in termini di approcci e competenze di tipo manageriale spesso manifestato nel governo dei beni culturali, si è legata in questi anni di crisi economica una situazione di sofferenza causata dai rilevanti tagli ai già sottodimensionati finanziamenti pubblici destinati al comparto. A tali condizioni si sono associate/si associano sempre più frequenti cronache di incuria, degrado e inadeguata fruibilità dei beni, determinando nel complesso un quadro di criticità che ha spinto ad intervenire con una serie di importanti provvedimenti ed iniziative settoriali.

In particolare, è stata di recente intrapresa una profonda riforma del MiBACT a livello strutturale ed organizzativo (DPCM 171/2014) e si è inteso aprire la strada al "mecenatismo culturale", alla semplificazione delle procedure amministrativo-burocratiche e all'innovazione in senso manageriale di taluni ambiti di competenze (DL 83/2014). Ancor più recentemente e a seguito di un accordo-quadro con il MiBACT, CONSIP - la centrale di committenza pubblica del MEF - ha bandito una prima imponente gara per l'affidamento in convenzione dei servizi di gestione integrata e valorizzazione degli istituti e dei luoghi di cultura presenti su tutto il territorio nazionale, aprendo la strada al mercato dell'esternalizzazione dei servizi di Facility Management rivolti ai beni culturali.

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

In questo quadro, il Convegno - il primo su questo argomento in Italia - intende fornire un importante contributo a livello di conoscenza, confronto e presentazione di esperienze e best practice italiane ed europee rispetto al tema del supporto strategico che possono offrire i servizi di Facility Management per la gestione integrata dei beni culturali edificati, favorendone sempre più adeguate condizioni di funzionamento, fruizione e valorizzazione, finalmente commisurate all'importanza di questo inestimabile patrimonio di cui è depositario il nostro Paese.

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari