Ultimo aggiornamento 28.03.2020 - 18:30

Renzi: “Senza interventi governo sindaci pronti a posizioni clamorose” - Anci

  • 01 Apr, 2013
Pubblicato in: Pagamenti
TAG:
Letto: 242 volte

“Se, come sembra, il governo nelle prossime ore sblocchera' definitivamente la situazione, bene: in alternativa, giovedi' i sindaci si riuniranno a Roma per prendere posizioni anche clamorose su questo tema”. Lo ha affermato Matteo Renzi, sindaco di Firenze, tornando a criticare il funzionamento del patto di stabilita' interno che sta bloccando i pagamenti dei comuni alle imprese.

 

 

Il sindaco fiorentino, parlando stamattina a margine dell’inaugurazione  della nuova palestra della scuola di Santa Maria a Coverciano, ha ribadito che quello del patto di stabilita' e' “un meccanismo illogico perche' i mercati internazionali gia' sanno che c'e' questo debito”.

 

Secondo Renzi, “mentre si parla e si discute di massimi sistemi basterebbe un piccolo gesto per dare una mano all'economia. Qui abbiamo parlato di un milione di euro, ma in Italia ci sono situazioni simili, fino a un totale di 9 miliardi di euro, soltanto dei comuni. Ci sono - conclude - ventimila cantieri che sono bloccati o vanno a rilento. L'appello e': sblocchiamo questo benedettissimo meccanismo, il vincolo allucinante del patto di stabilita'. Lo diciamo da un anno, che sia la volta buona”.

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari