Ultimo aggiornamento 03.06.2020 - 14:12

Pisapia: “Segnale importante del governo, ma ora alle parole devono seguire i fatti” - Anci

  • 11 Apr, 2013
Pubblicato in: Pagamenti
TAG:
Letto: 695 volte

“Nei giorni scorsi il governo ha annunciato lo sblocco delle risorse per permettere agli enti locali di pagare le imprese. A Milano siamo sostanzialmente in regola su questo fronte, ma è evidente che sono moltissimi i Comuni che si trovano in difficoltà e anche l’amministrazione milanese deve affrontare una situazione di bilancio particolarmente delicata. Quello del governo è quindi un segnale importante, ma ora alle parole devono seguire i fatti”. Lo afferma il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, in merito al piano del governo per i pagamenti alle imprese.

 

 

Per il primo cittadino milanese “non bastano più gli annunci, servono provvedimenti concreti perché i Comuni e le imprese non possono più aspettare. Su questo tema anche l’Europa – aggiunge - si è espressa favorevolmente. Mi auguro quindi che, dato il carattere di urgenza che assume questo passaggio, il governo dica subito in modo inequivocabile quando intende dare seguito alle intenzioni comunicate giovedì scorso”.

Pisapia sottolinea poi come “a Milano abbiamo intrapreso da tempo la strada della sobrietà e del risparmio, una scelta che però deve essere accompagnata da misure che permettano lo sviluppo e la crescita dei territori e su questo, oltre alle parole, sono necessarie azioni concrete. Così come sono necessari – conclude il sindaco milanese - altri interventi relativi al patto di stabilità e all’utilizzo di fondi oggi non utilizzabili per le spese correnti”.

Twitter

Focus

Webinar
In presenza
Seminari