Ultimo aggiornamento 06.07.2022 - 13:12

“Milleproroghe”: prorogato al 10 marzo 2022 il termine per contributi messa in sicurezza degli edifici e del territorio (co. 139, l. 145/2018)

  • 28 Feb, 2022
Pubblicato in: Ifel Informa
Letto: 2812 volte

Si segnala che con un emendamento recentemente approvato al dl “Milleproroghe” (dl 228/2021, art. 3, co. 5-novies) è stato posticipato al 10 marzo 2022 il termine di scadenza per l’invio delle richieste dei contributi per investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio per l'anno 2022. A seguito di difficoltà di connessione con la piattaforma BDAP-MOP, il suddetto termine era stato già posticipato dal Ministero dell’interno, con apposito comunicato del 15 febbraio, al 28 febbraio 2022.

I dettagli sui contributi per l'annualità 2022 sono riportati nella nota IFEL del 18 gennaio scorso (punto 1).

Si ritiene inoltre opportuno segnalare che il nuovo art. 1-bis del “Milleproroghe” ha prorogato di tre mesi i termini di avvio dei lavori previsti dal comma 143 della legge 145/208 con riferimento alle opere oggetto di contributi per la messa in sicurezza degli edifici e del territorio assegnati entro il 31 dicembre 2021. Si ricorda che tali risorse sono confluite nel PNRR secondo quanto disposto dall’art. 20 del dl 152/2021.

 

Twitter


Webinar
e-Learning

In presenza

Seminari